//En.A.I.P Piemonte, formati 15 nuovi istruttori nel settore forestale

En.A.I.P Piemonte, formati 15 nuovi istruttori nel settore forestale

Nell’ambito del progetto di cooperazione italo-francese Informa Plus, è stato realizzato da luglio 2017 a dicembre 2018 un corso per Istruttori forestali volto a qualificare una figura professionale le cui competenze si estendano anche al settore della formazione, massimizzando il confronto e lo scambio di buone pratiche fra i professionisti che operano tra le varie regioni di progetto e facilitando anche il networking informale.

Il corso è stato strutturato secondo un percorso di 5 settimane dedicate all’abbattimento e 2 settimane relative alle attività di esbosco, cui hanno fatto seguito un tirocinio di 5 giorni nell’ambito di un corso F3 (“Utilizzo in sicurezza della motosega nelle operazioni di abbattimento ed allestimento”), un tirocinio di 3 giorni nell’ambito di un corso F5 (“Lavoro e impiego in sicurezza delle attrezzature nelle operazioni di esbosco”) e un esame finale secondo le regole previste della formazione professionale.

Hanno partecipato al corso 15 allievi provenienti dalle regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Il risultato è stato il riconoscimento di 12 qualifiche da istruttore in esbosco terrestre e 11 qualifiche da istruttore in abbattimento ed allestimento.

La consegna degli attestati è avvenuta presso la sede IPLA, a Torino, il 22 gennaio, nell’ambito di un seminario relativo al progetto Informa Plus che ha visto la partecipazione dei diversi partner di progetto e durante il quale sono state presentate le prossime iniziative in materia di formazione professionale in campo forestale a livello regionale e nazionale, i corsi economico-gestionali che verranno sperimentati nell’ambito del progetto e le novità relative all’equiparazione della formazione forestale fra le regioni del nord Italia.

Per EnAIP Piemonte è intervenuto Gianpiero Baracco, progettista che ha avuto la direzione e il coordinamento/tutoring dei corsi e dei tirocini nel progetto “Informa+”, ripercorrendo tappe formativecompetenze acquisite e traguardi raggiunti.

 

 

Di |2019-02-01T10:48:41+00:0029 Gennaio 2019|