A Torino si svolgerà il IV Congresso nazionale di Selvicoltura organizzato dall’ Accademia Italiana di Scienze Forestali con la collaborazione della Regione Piemonte.

Si svolgerà nel Centro congressi “Torino Incontra” dal 5 al 9 novembre 2018 e rappresenta una tappa importante di confronto sulla gestione forestale e di come possa offrire opportunità di sviluppo sostenibile, mediando tra le esigenze dell’uomo e della natura. Durante le sessioni e le Tavole rotonde intervengono rappresentanti istituzionali di Ministeri, Regioni italiane e ospiti internazionali.
Programma e modalità di iscrizione.

Gli eventi collaterali

La gestione delle foreste è la strada per conciliare la protezione della natura e della biodiversità con l’esigenza di conservazione del paesaggio e del territorio, preservando l’opportunità di ricavare materie prime ed energia in modo sostenibile.
Per far comprendere l’importanza di questi temi anche ai non addetti ai lavori, si propongono iniziative informative, artistiche e culturali collaterali al Congresso, ad accesso gratuito.
Programma

Per le scuole

Un’intera giornata è dedicata agli studenti della Scuola Forestale di Ormea, istituto di istruzione superiore già coinvolto nel progetto regionale di formazione didattica “A scuola di PSR” sul Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020. Giovedì 8 novembre, gli alunni partecipano alle sessione congressuale dedicata all’innovazione e al lavoro, partecipando alla Tavola rotonda condotta dai loro colleghi più grandi, studenti universitari di Scienze forestali. Per ampliare la conoscenza dei differenti aspetti legati alla natura, la giornata prosegue al Parco di Arte Vivente (PAV) di Torino, luogo di scambio artistico e culturale orientato verso tematiche ambientali.