Il Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari (DISAFA) dell’Università di Torino e la Regione Liguria organizzano due giornate formative sperimentali su tematiche economiche e di gestione degli aspetti organizzativi del cantiere forestale.

Tali attività si svolgeranno nell’ambito del progetto Interreg ALCOTRA Informa Plus che ha l’obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro innalzando la professionalità e la competitività delle imprese che operano in bosco.

Le attività in programma sono le seguenti:

1) Il cantiere forestale: gestione e aspetti organizzativi

Il corso fornisce gli strumenti per un approccio razionale all’organizzazione in sicurezza del cantiere forestale. Si svolge in un’unica giornata, in parte in aula ed in parte in bosco, nella quale vengono definiti e applicati i processi logici da seguire quando si affrontal’apertura di un nuovo cantiere.

Il corso verrà svolto seguendo un approccio didattico interattivo che prevede il confronto e la condivisione di esperienze tra corsisti e docenti, nell’ottica di un arricchimento reciproco.

Contenuti

Nello specifico si trattano aspetti quali la ricognizione preliminare dell’area di cantiere, l’organizzazione del lavoro, la scelta delle tecniche e delle attrezzature per l’esbosco, l’organizzazione e la gestione del piazzale, la divisione del legname in assortimenti.

Modalità di erogazione

Il corso ha una durata di 1 giornata (dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30), organizzata come segue:

  • lezione teorica introduttiva
  • esercitazione in bosco
  • redazione di un piano di cantiere e sua discussione
  • test finale e rilascio di attestato di partecipazione e profitto

Docenti

Il corso sarà tenuto da un istruttore forestale con esperienza di attività d’impresa e da un dottore forestale con esperienza nella direzione di lavori selvicolturali in collaborazione con docenti del DISAFA (UniTo).

Data

Il corso si terrà l’11 maggio 2019:la parte in aula presso la Sala Consiliare del Municipio di Molini di Triora (IM), Piazza Roma, 1 e la parte in bosco presso un’area dimostrativa, la cui localizzazione sarà successivamente comunicata.

Il numero massimo di partecipanti al corso è di 15 persone.

Per gli spostamenti sarà necessario l’uso di mezzi propri.

Il pasto sarà fornito a spese dell’organizzazione.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita e riservata agli operatori del settore forestale, titolari o dipendenti di imprese delle Regioni Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.

A tutti i partecipanti verrà messo a disposizione il materiale didattico e saranno distribuiti alcuni gadget del progetto Informa Plus.

2) Comprare e vendere il legno: la dimensione commerciale dell’impresa forestale

Il corso tratta gli aspetti di compravendita dei lotti boschivi e la collocazione sul mercato di tondo e semilavorati, con una particolare attenzione agli aspetti del mercato, che verranno affrontati in collaborazione con alcuni rappresentanti del settore industriale del legno.

Contenuti

Orientarsi tra le modalità e le procedure d’acquisto di lotti boschivi pubblici e privati; le filiere foresta-legno in Italia;cenni sul mercato internazionale e sulla certificazione del legname.

Alcuni temi saranno approfonditi mediante la presentazione di casi studio.

Modalità di erogazione

Il corso ha la durata di 1 giornata (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00), organizzata come segue:

  • lezione teorica
  • presentazione dei casi
  • risoluzione di problemi
  • test finale e rilascio di attestato di partecipazione e profitto

Docenti

Il corso sarà tenuto da un dottore forestale con la collaborazione di un rappresentante di Federlegno e Arredo e docenti del DISAFA (UniTo).

Data

Il corso si terrà il giorno 3 giugno 2019 pressola Sala Consiliare del Municipio di Pieve di Teco (IM), C.so Mario Ponzoni, 135

Il pasto sarà fornito a spese dell’organizzazione.

La partecipazione alle iniziative è gratuita e riservata agli operatori del settore forestale, titolari o dipendenti di imprese delle Regioni Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.

I corsi sono indipendenti, pertanto ci si può iscrivere ad entrambi o solo ad uno di essi.

A tutti i partecipanti verrà messo a disposizione il materiale didattico e saranno distribuiti alcuni gadget con il logo del progetto Informa Plus.

 

La preadesione ai corsi, obbligatoria, può avvenire compilando l’apposito modulo e inviandolo entro:

– il 3 maggio per il corso “Il cantiere forestale: gestione e aspetti organizzativi”

– il 27 maggio per il corso “Comprare e vendere il legno: la dimensione commerciale dell’impresa forestale”

tramite e-mail (simone.blanc@unito.it); sarà data priorità alle imprese liguri.

 

 

Per ulteriori informazioni contattare:

Giovanni Maiandi
Dottore Forestale

Via Cardinale Maurilio Fossati, 8 – 10141 Torino

tel/fax +39 011 5534468 – cell +39 348 9202530

e-mail: giovanni.maiandi@tiscali.it

pec: g.maiandi@epap.conafpec.it

 

Simone Blanc
Università di Torino – Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA)

Largo Paolo Braccini 2 (già  Via L. Da Vinci 44) 10095 GRUGLIASCO (TO)

Tel. 011 6708684

e-mail: simone.blanc@unito.it